Uomo

Cresce l’utilizzo degli smartwatch nella vita di tutti i giorni

Nel mercato degli smartphone oramai super consolidato cresce l’utilizzo di un prodotto che priva era considerato “di nicchia” ovvero gli smartwatch. Per chi non lo sapesse ancora, lo smartwatch non è un semplice orologio da polso, ma è un “orologio intelligente” che ha l’ambiziosa pretesa di voler sostituire lo smartphone e monitorare anche la nostra salute al tempo stesso. Incredibile vero? 

Il trend è iniziato lo scorso anno quando in un solo trimestre la vendita degli smartwatch è cresciuta del ben 48%. A dominare il mercato in questo settore è Apple, seguita da Samsung e Huawei. Secondo gli esperti, è il dispositivo del futuro e sarà l’oggetto del desiderio di ogni giovane adulto come lo era stato precedentemente lo smartphone. Ad oggi uno orologio di questo tipo su tre venduti è della Apple che si conferma essere un’azienda all’avanguardia e degna di merito, lancia tendenze ed è modello da seguire per le altre. 

Non solo però grandi nomi si contendono i potenziali acquirenti del nuovo oggetto del desiderio. Troviamo anche brand minori come Amazfit, Imoo, Fossil e Garmin. Per chi fosse interessato all’acquisto consigliamo di leggere la lista dei migliori smartwatch online, come quelli segnalati sul noto portale di settore Open Games. Ma cosa fanno realmente questi smartwatch? Cosa li rende così speciali? Scopriamolo insieme.

Perché acquistare uno smartwatch?

Non hanno risentito nemmeno della pandemia. In piena emergenza coronavirus il mercato degli smartwatch è cresciuto del %20 (ben 13 milioni di unità spedite), merito di tutte le funzioni legate alla salute e al benessere. Anche nei mesi post-pandemia si prospetta un notevole aumento delle vendite di questo prodotto presso giovani ed anziani, sempre più attenti a monitorare la loro salute e le loro funzioni vitali. 

L’idea dei consumatori quando acquistano uno smartwatch è quella di avere a portata di mano (o di polso per essere presi) un assistente sanitario virtuale che monitora i paramenti vitali, i battiti del cuore, i livelli di ossigeno, migliora lo stile di vita controllando le ore attive e le ore di sonno, il livello di stress, le calorie assunte con il cibo e quelle bruciate durante la giornata. Interessante vero? Ma quale sono tutte le funzioni di uno smartwatch? Scopriamole insieme.

Funzioni dello smartwatch

Non è un semplice accessorio alla moda, ma un dispositivo di ultima generazione che ti consente di monitorare la salute e l’attività fisica, ma al tempo stesso di sostituire efficacemente uno smartphone. Rientrano in quel mondo noto come wearable technology che significa tecnologia da indossare. 

Lo smartwatch è nato come un’estensione dello smartphone. Infatti tramite bluetooth si collega il vostro cellulare all’orologio (resta attivo fino a un raggio d’azione di 10 metri). Attraverso lo smartwatch potete non solo vedere l’orario, usare cronometro e vedere i gradi, ma anche rispondere alle chiamate e ai messaggi, ascoltare musica, vedere le notifiche dai social network

Esistono anche smartwatch che si usano senza bisogno di portare con sé il cellulare, ma sono dotati di un supporto SIM. In commercio esistono innumerevoli modelli (il nostro consiglio è di confrontare prezzi e caratteristiche dispositivi sul sito Amazon) con un prezzo che oscilla di 50 euro ai 200 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *